Questo sito contribuisce alla audience di

Bianchi, Piètro

architetto e archeologo (Lugano 1787-Napoli 1849). Studiò a Milano sotto la guida di L. Cagnola. Fu a Roma come sovraintendente agli scavi del Colosseo alle dipendenze di Valadier. A Napoli eseguì la sua prima opera importante: la sistemazione del largo davanti al palazzo reale e l'esecuzione della chiesa di S. Francesco di Paola (1817-46) al centro del colonnato di L. Laperuta. Intensa fu la sua attività di archeologo a Pompei.

Media


Non sono presenti media correlati