Questo sito contribuisce alla audience di

Biblioteca Nazionale Russa

nota anche come biblioteca Saltykov-Ščedrin è la biblioteca di Stato situata in San Pietroburgo, la più antica, la seconda per numero di volumi dopo la Biblioteca di Stato in Russia e una delle maggiori del mondo. Fondata nel 1714 come biblioteca imperiale dallo zar Pietro il Grande, arricchita alla fine del secolo da Alessandro Suvorov, fu aperta al pubblico nel 1814 e infine riorganizzata tra il 1849 e il 1862 dal conte Korf sul modello tracciato da A. Panizzi per il British Museum. Divenuta dopo la Rivoluzione d'ottobre biblioteca di Stato, dal 1932 al 1992 assunse il nome Saltykov-Ščedrin in onore dello scrittore. Possedeva nel 2008 ca. 34 milioni fra volumi, manoscritti (degni di nota i fondi di manoscritti e libri a stampa dei primi secoli di ogni letteratura), giornali, pentagrammi, mappe, atlanti ecc. Anche Russian National Library.

Media


Non sono presenti media correlati