Questo sito contribuisce alla audience di

Bierbaum, Otto Julius

scrittore tedesco (Grünberg 1865-Dresda 1910). La sua lirica (Irrgarten der Liebe, 1901; Labirinto d'amore), è pervasa da un sentimentalismo orecchiabile ed eclettico che risente del Minnesang, del rococò e dei romantici. Compose inoltre chansons per cabaret, drammi, novelle e romanzi satirici, tra cui Stilpe (1897) e Prinz Kuckuck (1907; Il principe Cucù), acuta parodia di un'epoca. Fu anche editore e redattore di riviste tra cui Pan e Die Insel.

Media


Non sono presenti media correlati