Questo sito contribuisce alla audience di

Binétto

comune in provincia di Bari (18 km), 179 m s.m, 17,62 km², 1934 ab. (binettesi), patrono: san Crescenzio (ultima domenica di agosto).

Centro situato nelle Murge. Seguì le vicende della Terra di Bari sotto numerosi feudatari.§ Notevole la parrocchiale romanica (1198-1203, poi in parte alterata), che custodisce un'acquasantiera, un sarcofago marmoreo e il fonte battesimale di Donato Ciampo da Montefusco (1560).§ L'agricoltura produce cereali, uva, ortaggi e, soprattutto, olive e mandorle. La piccola industria è presente nei settori alimentare, dell'arredamento e dell'abbigliamento.Nel territorio ha sede un frequentato circuito motociclistico.

Media


Non sono presenti media correlati