Questo sito contribuisce alla audience di

Birendra, Vir Vikram Shah Deva

re del Nepal (Kātmāndu 1945-2001). Primogenito del re Mahendra, nel 1972, alla morte del padre salì al trono. Primo sovrano nepalese ad aver compiuto i suoi studi all'estero, nel 1990, Birendra, costretto da sempre più pressanti rivolte popolari, dovute al malcontento per il regime apartitico vigente nel Paese, apriva il Nepal al multipartitismo, trasformando la monarchia assoluta in costituzionale. Nel giugno 2001, veniva ucciso brutalmente dal suo primogenito, che preso da un attacco di follia decimava la famiglia reale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti