Questo sito contribuisce alla audience di

Biron, Ernst Johann, duca di Curlàndia

uomo di Stato russo (Kalenzeem 1690-Mitau 1772). Di nobile ma non illustre famiglia, divenne il favorito di Anna Ivanovna, duchessa di Curlandia, poi zarina di Russia, e ne diresse tutta l'azione politica. Nel 1737 fu creato duca di Curlandia. Ambiziosissimo, riuscì a conquistare un enorme potere. Nel 1740 la zarina lo nominò, nel suo testamento, reggente per il giovane Ivan VI, ma una rivolta dei nobili russi capeggiata da Anna Leopoldovna gli tolse il potere. Biron fu arrestato e condotto in Siberia. Riabilitato nel 1762 da Caterina II, riebbe il ducato di Curlandia dove rimase sino alla morte.

Media


Non sono presenti media correlati