Questo sito contribuisce alla audience di

Bitola

città (86.408 ab., 2002) della Repubblica di Macedonia, 105 km a S di Skopje, cui è collegata per ferrovia, non lontano dal confine greco. Situata a 577 m nella piana omonima, alle falde nordorientali del monte Pelister, su un affluente del fiume Crna, è mercato agricolo e zootecnico e sede di industrie. Conserva ancora diversi edifici ottomani (moschee, depositi, bagni) costruiti soprattutto nel sec. XVI. È l'antica Herakleia Lynkestis. In serbo-croato, Bitolj; in turco, Monastir. § La città, occupata dai Turchi nel 1382, fu riconquistata dai Serbi durante la I guerra balcanica (1913) e fu loro tolta dai Bulgari nel 1915. Occupata dai Francesi nel 1916, fu poi a lungo al centro dei tentativi di riconquista dei Bulgari finché questi furono costretti a ritirarsi.

Media


Non sono presenti media correlati