Questo sito contribuisce alla audience di

Blado, Antònio

tipografo italiano (Asola 1490-Roma 1567). Adottò un tipo di carattere tipografico corsivo disegnato probabilmente da Ludovico degli Arrighi. Pubblicò le prime edizioni di importanti opere, dal Principe del Machiavelli (1532) agli Exercitia spiritualia di S. Ignazio di Loyola (1548). Nominato nel 1549 tipografo camerale (ossia tipografo ufficiale della Santa Sede) stampò nel 1559 la prima edizione dell'Index librorum prohibitorum.

Media


Non sono presenti media correlati