Questo sito contribuisce alla audience di

Blake, Peter Thomas

pittore inglese (Dartford 1932). Dal 1953 al 1956 fu allievo a Londra del Royal College of Art insieme a J. Tilson e R. Smith che, con lo stesso Blake, divennero poi i rappresentanti di una nuova tendenza nell'ambito della pop art. Diversamente da R. Hamilton, pioniere della pop art inglese che nella sua opera manipolava l'immagine pubblicitaria quasi con disprezzo, il pittore introdusse nelle sue opere cartoline postali kitsch, fotografie di pin-up, giocattoli, ecc. senza alterarne l'immagine originale, dimostrando anzi nei confronti di tali oggetti un atteggiamento tra il nostalgico e il reverenziale. Alcune delle sue opere migliori riconducono lo spettatore all'immaginario infantile (Children reading comics, 1954); altre sono invece ritratti di personaggi celebri del mondo dello spettacolo (Lo Specchio di Elvis, Bruxelles, Collezione J. Dypréau) e di personaggi immaginari. L'artista è stabilmente rappresentato a Bristol (Art Gallery), Londra (Tate Gallery, Victoria and Albert Museum), New York (Museum of Modern Art).

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->