Questo sito contribuisce alla audience di

Blondie

diffusissimo fumetto di costume piccolo-borghese americano, iniziato nel 1930 da “Chic” Young, fratello di Lyman Young, autore di Tim Tyler's Luck (Cino e Franco). Narra le vicende quotidiane della coppia formata dalla volitiva Blondie e dal dominato marito Dagwood. Secondo una formula che avrà molta fortuna, i due protagonisti non mutano fisicamente, a differenza dell'ambiente circostante e degli altri personaggi. Fatto insolito nei fumetti, la coppia ha avuto due figli (nel 1934 e nel 1941), poi scomparsi una volta cresciuti. La serie ha ispirato, dal 1938 al 1950, una trentina di film. Dal 1973 è disegnata da Dean Young.

Media


Non sono presenti media correlati