Questo sito contribuisce alla audience di

Boèri, Cini

architetto e designer italiana (Milano 1924). Laureatasi al Politecnico di Milano nel 1950, dopo un periodo di collaborazione con M. Zanuso apre il suo studio nel 1963. Lavora in Italia e all'estero occupandosi di progettazione a diversi livelli di intervento (show-rooms Knoll in America e in Europa, sede Arflex di Tōkyō, sede Honda in Italia a Milano, ampliamento dell'aeroporto Verona-Villafranca), con particolare interesse per il rapporto uomo-ambiente e per la funzionalità dell'abitazione di superfici ridotte. Conosciuta e affermata designer, si occupa del progetto di elementi per l'arredo e di componenti per l'edilizia, tra cui un archetipo come il letto Strip (1972), premiato con Il compasso d'oro nel 1979. Nel 1980 ha pubblicato Le dimensioni umane dell'abitazione contributo alla mostra “Il progetto domestico” alla XVII triennale di Milano del 1986. Tra le sue creazioni: 1964, poltrona Borgongna (Arflex); 1967, poltrone monoblocco Bobo e Cubotto (Arflex); 1986, lampada Brontes (Artemide); 1987, poltrona Gost (Fiam); 1989, lampadario Feltro (Venini). Nel 2003-04 ha realizzato la Casa per vacanze nel golfo di Abbataggia (La Maddalena).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti