Questo sito contribuisce alla audience di

Bonazza, Antònio

scultore italiano (Padova 1698-1763/67), figlio di Giovanni. Oltre ai lavori in collaborazione con il padre e i fratelli Tommaso e Francesco, fu autore di numerosi busti (Cardinale Rezzonico e Clemente XIV, Padova, duomo) resi con immediatezza naturalistica, e di statue per chiese in tutta la regione (le Virtù, Padova, chiesa del Torresino). Ma fu soprattutto nelle statue per giardini (ciclo di villa Widmann a Bagnoli di Sopra) che raggiunse uno dei vertici della scultura rococò italiana. Da Antonio ebbe origine un'attivissima scuola di scultori, con sede a Padova.

Media


Non sono presenti media correlati