Questo sito contribuisce alla audience di

Bonnet, Giovacchino, detto Nino

patriota italiano (Comacchio 1824-Magnavacca 1890). Svolse nelle Romagne intensa propaganda repubblicana. Nel 1848 difese validamente Comacchio contro le truppe pontificie del generale Zucchi e nel 1849 favorì la fuga di Garibaldi da Magnavacca alle Mandriole. Partecipò con Garibaldi alle campagne del 1859, 1860 e 1866 e divenne poi colonnello nell'esercito italiano.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti