Questo sito contribuisce alla audience di

Bonpland, Aimé-Jacques-Alexandre Goujaud, detto-

esploratore e naturalista francese (La Rochelle 1773-Santa Ana, Argentina, 1858). Nel 1799 prese parte con A. von Humboldt a un viaggio scientifico nell'America Centrale e Meridionale rimanendovi cinque anni, durante i quali collezionò oltre 6000 specie vegetali in gran parte sconosciute, che descrisse nell'opera Plantae aequinoctiales (1805-09, in collaborazione con Humboldt). Nel 1816 si recò nuovamente nell'America Meridionale dove si stabilì definitivamente.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti