Questo sito contribuisce alla audience di

Booth, John Wilkes

attore americano (Belair 1839-Port Royal, Virginia, 1865). Sudista fanatico, il 14 aprile 1865, durante una rappresentazione al Ford's Theatre di Washington, assassinò il presidente Abraham Lincoln. Subito dopo fuggì in Virginia; scoperto, rifiutò di arrendersi e fu ucciso.

Media


Non sono presenti media correlati