Questo sito contribuisce alla audience di

Booth

famiglia di attori statunitensi del sec. XIX. § Junius Brutus (Londra 1796-fiume Ohio 1852), che ne fu il capostipite, esordì nella città natale nel 1817; nel 1821 si trasferì negli Stati Uniti, dove svolse fino alla morte un'intensa attività, specie nel repertorio shakespeariano. § Dei figli, Junius Brutus jr. (Charleston 1821-Manchester, New Haven, 1883) fu mediocre attore e poi direttore di compagnie. John Wilkes, anch'egli attore, è tristemente noto per aver assassinato A. Lincoln. Attore celebre, forse il migliore dell'epoca, fu Edwin Thomas (Belair 1833-New York 1893). Esordì nella compagnia del padre e, dopo un tirocinio nei vari Stati americani, giunse al trionfale successo di New York nel 1857. Predilesse il teatro di Shakespeare e una vibrante e intensa drammaticità caratterizzò la sua recitazione.

Media


Non sono presenti media correlati