Questo sito contribuisce alla audience di

Borbóne-Nàpoli, Alfònso di-

conte di Caserta (Caserta 1841-Cannes 1934). Figlio di Ferdinando II e di Maria Teresa d'Austria, rifugiatosi a Roma alla caduta del Regno di Napoli, ne fu allontanato dalle autorità italiane nel settembre del 1870; combatté in Spagna tra le file dei carlisti e, alla morte di Francesco II (1894), divenne capo dei legittimisti napoletani.

Media


Non sono presenti media correlati