Questo sito contribuisce alla audience di

Borghése, Jùnio Valèrio, prìncipe-

ufficiale di marina (Roma 1906-Cadice 1974). Durante la seconda guerra mondiale compì numerose incursioni al comando del sommergibile Sciré, dotato di siluri pilotati, i cosiddetti “maiali”. Da questo sommergibile partì l'attacco alle corazzate inglesi Queen Elizabeth e Valiant, danneggiate gravemente nel porto di Alessandria d'Egitto (19 dicembre 1941). Dopo l'8 settembre 1943 Borghese passò al servizio della Repubblica di Salò alla testa della X MAS. Fondatore (1967) di un'organizzazione extraparlamentare di estrema destra (Fronte nazionale), nel dicembre 1970 fu al centro di un oscuro tentativo di colpo di stato mirante a instaurare un regime autoritario di tipo fascista. Scoperto, fuggì in Spagna (1971).

Media


Non sono presenti media correlati