Questo sito contribuisce alla audience di

Boring, Edwin Garrigues

psicologo statunitense (Filadelfia 1886-Cambridge, Massachusetts, 1968). Si laureò in ingegneria meccanica alla Cornell University nel 1908. La conoscenza dello psicologo E. B. Titchener lo avvicinò alla psicologia, allo studio della quale si dedicò fino a conseguire il dottorato nel 1914. Divenne in seguito direttore del laboratorio di psicologia alla Clark University e alla Harvard University. Formatosi alla scuola dell'introspezionismo, subì l'influsso della psicologia della forma e contribuì all'affermazione dell'operazionismo in un ambito psicologico. Si dedicò soprattutto all'indagine sperimentale fornendo importanti contributi, specie nel campo della percezione; è considerato fra i maggiori storici della psicologia sperimentale. Tre le opere principali si ricordano: A History of Experimental Psychology (1929; Storia della psicologia sperimentale), The Physical Dimensions of Consciousness (1933; Le dimensioni fisiche della coscienza), Sensation and Perception in the History of Experimental Psychology (1942; Sensazione e percezione nella storia della psicologia sperimentale).

Media


Non sono presenti media correlati