Questo sito contribuisce alla audience di

Boris II

zar di Bulgaria (m. 979). Dal padre, lo zar Pietro, nel 969 ebbe in eredità un Paese lacerato da conflitti interni e pertanto l'invasione delle popolazioni russe guidate dal principe di Kijev Svjatoslav non incontrò la resistenza dei Bulgari. Boris II, imprigionato, finì poi (972) nelle mani di Giovanni I Zimisce, che aveva conquistato il trono di Costantinopoli, con la battaglia di Silistra. La cacciata di Svjatoslav da parte dei Bizantini permise a questi ultimi di stabilire la propria sovranità sulla Bulgaria e il regno di Boris II si concluse con l'arresto suo e di tutta la sua famiglia.

Media


Non sono presenti media correlati