Questo sito contribuisce alla audience di

Borsod-Abaúj-Zemplén

contea (megye) dell'Ungheria nordorientale, al confine con la Repubblica Slovacca, 7247 km², 731.854 ab. (stima 2005), 101 ab./km², capoluogo: Miskolc. Il territorio comprende a N e a W le estreme propaggini dei Carpazi occidentali, che qui formano modesti rilievi culminanti a 787 m nei monti Hegyalja, ed è attraversato dai fiumi Bodrog, Hernád e Sajó, affluenti di destra del Tibisco, che corre lungo il confine orientale. A E si estende la pianura del Tibisco, coltivata a cereali, barbabietole da zucchero e vite (Tokaj). Diffusi l'allevamento e la silvicoltura; dal sottosuolo si estraggono minerali di ferro e carbone. Industria e turismo. Centri importanti, oltre al capoluogo, sono Ózd, Mezökövesd, Sárospatak, Sátoraljaújhely, Kazincbarcika e Tokaj.

Media


Non sono presenti media correlati