Questo sito contribuisce alla audience di

Bottéga del caffè, La-

una delle sedici commedie scritte in un anno da C. Goldoni, rappresentata a Mantova nel 1750. Un caffè situato in una piazzetta veneziana diventa il centro d'una serie di vicende complicate dalla pervicace maldicenza del napoletano Don Marzio. Con i suoi dialoghi tra strada e balcone la commedia offre una schietta immagine di Venezia, ma la prima ragione della sua celebrità è dovuta al personaggio di Don Marzio, il cui fantasticare voluttuosamente crudele è suggerito da un giudizio pessimistico sull'umanità.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti