Questo sito contribuisce alla audience di

Botta, Paul-Émile

archeologo francese di origine italiana (Torino 1802-Achéres 1870). Intraprese scavi prima nelle rovine di Ninive, poi a Khorsabad dove scoprì il palazzo di Sargon II di cui fece trasportare i materiali al Louvre. Pubblicò tra l'altro i Monuments de Ninive (5 vol. 1847-51).

Media


Non sono presenti media correlati