Questo sito contribuisce alla audience di

Bouchardon, Jacques-Philippe

scultore francese (Chaumont 1711-Stoccolma 1753), fu artista meno significativo del fratello Edme, da cui fu influenzato. Nel 1741 venne chiamato in Svezia da Adolfo Federico e fu nominato primo scultore del re e direttore dell'Accademia di Stoccolma. Tra le sue opere più notevoli si ricordano: Elena e Paride e Le fatiche di Ercole (Stoccolma, Museo); busto di Carlo XII e Cristo sul Monte degli Ulivi nel castello reale di Stoccolma.

Media


Non sono presenti media correlati
. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->