Questo sito contribuisce alla audience di

Bouteflika, Abdelaziz

uomo politico algerino (Oujda, Marocco, 1935). Impegnatosi sin da giovane per l'indipendenza del suo Paese, alla metà degli anni Sessanta veniva designato dal presidente Boumedienne ministro degli Esteri, incarico che manteneva fino al 1979. Rifiutata l'offerta dei militari di assumere, nel 1994, la presidenza della Repubblica, si presentava come candidato indipendente alle elezioni presidenziali del 1999. Favorito dai generali, detentori del potere reale in Algeria, e unico candidato, dopo il ritiro degli avversari veniva eletto capo di Stato. Presentatosi alle elezioni presidenziali del 2004, veniva riconfermato nel suo incarico.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti