Questo sito contribuisce alla audience di

Bowlby, John

psichiatra, psicanalista e psicopedagogista inglese (Londra 1907-1990). Membro della Società psicanalitica inglese, dal 1946 ricercatore e professore al Tavistock Institute of Human Relations. Nel 1950 fu incaricato dalla Organizzazione Mondiale della Sanità di studiare il problema della salute mentale dei bambini privati della propria famiglia. In questo lavoro di ricerca e nei successivi studi sulla relazione madre-bambino, Bowlby si occupò più della realtà del rapporto che della relazione fantasmatica, analizzando gli effetti che diversi modelli di allevamento possono avere sull'attaccamento madre-bambino, e interessandosi particolarmente alle conseguenze della deprivazione di cure materne. Nei suoi studi individuò i bisogni di base di fiducia, sicurezza e amore necessari alla formazione del legame e al successivo sviluppo psicofisico del bambino. Il suo libro Attachment and Loss (3 vol. pubblicati rispettivamente negli anni 1969, 1973, 1977; Attaccamento e perdita) è diventato un testo fondamentale per quanti si occupano di infanzia ed è stato tradotto in 13 lingue.

Media


Non sono presenti media correlati