Questo sito contribuisce alla audience di

Boyer-Fonfrède, Jean-Baptiste

uomo politico francese (Bordeaux 1766-Parigi 1793). Eletto alla Convenzione nel 1792, ebbe una parte importante soprattutto in campo coloniale e marittimo. Coinvolto nella caduta dei girondini, fu arrestato e ghigliottinato.

Media


Non sono presenti media correlati