Questo sito contribuisce alla audience di

Bràccio da Montóne, Andrèa Fortebracci detto-

condottiero (1368-1424). Figlio del nobile perugino Oddo, militò con Alberico da Barbiano. Formata con esuli perugini una compagnia, combatté per l'antipapa Giovanni XXIII contro Ladislao di Durazzo, acquistando territori e ricchezze e formandosi infine uno Stato in Umbria, a spese della Chiesa, di cui tuttavia Martino V lo nominò vicario. Nel 1424, mentre assediava L'Aquila, fu ucciso per ordine dello stesso papa, il quale era tornato ad avversarlo dopo che il condottiero perugino aveva diretto il suo esercito contro lo Stato Pontificio.

Media

Andrea Fortebracci detto Braccio da Montone