Questo sito contribuisce alla audience di

Bròcca rótta, La-

(Der zerbrochene Krug). Commedia di H. von Kleist (1803), fra le più geniali della letteratura tedesca. Un processo per una brocca di maiolica, rotta da uno sconosciuto penetrato di notte nella stanza di una fanciulla, si conclude con la scoperta che il colpevole è lo stesso giudice. Si tratta di un lungo atto unico, di serrata comicità, da cui emerge la convinzione che nessuno è completamente degno di essere giudice, essendo ciascun uomo potenzialmente colpevole. Rappresentata per la prima volta l'8 marzo 1808 all'Hoftheater di Weimar, in una versione copiosamente ridotta sotto la direzione di Goethe, fu non solo un fiasco, ma uno scandalo. La commedia è definitivamente entrata con costante successo nei repertori all'inizio del XX secolo.

Media


Non sono presenti media correlati