Questo sito contribuisce alla audience di

Brāhmagupta

matematico e astronomo indiano (sec. VII). Autore del Brāhma-sphuṭa-Siddhānta (628), un'opera in cui vengono trattate aritmetica, algebra, geometria e astronomia, vi enuncia correttamente le operazioni con lo zero definito come la somma di due quantità uguali e opposte e, per primo, espone le regole della divisione per zero. Nella sua algebra, esposta in forma sincopata, compaiono le leggi dei segni e soluzioni generali di equazioni determinate e indeterminate di primo e secondo grado. L'opera contiene inoltre varie proposizioni sui quadrilateri inscrittibili. Un'altra opera di Brāhmagupta, il Khandakhādyaka (665), tratta di astronomia matematica.

Media


Non sono presenti media correlati