Questo sito contribuisce alla audience di

Brabante (provincia)

provincia del Belgio, suddivisa amministrativamente, in base alla Costituzione del 1993, in due parti: quella fiamminga nella regione Fiandre, 2106 km², 1.040.261 ab. (stima 2005), 494 ab./km², capoluogo Lovanio e quella vallona, nella regione Vallonia, 1091 km², 364.722 ab. (stima 2005), 334 ab./km², capoluogo Wavre (32.072 ab. stima 2005). Il Brabante si estende su un'ampia zona pianeggiante di terreni sedimentari ricoperti di sabbie e argille limitata dai fiumi Dendre a W, Gette a E, Demer e Rupel a N. La fertilità del suolo, l'abbondanza delle acque e le opere irrigue favoriscono l'agricoltura (cereali, barbabietole da zucchero, frutta, ortaggi e foraggi) e la floricoltura; diffusi l'allevamento bovino, suino ed equino (tradizionale l'allevamento dei grossi cavalli da tiro del Brabante). Le industrie sono attive nei settori metalmeccanico, elettronico, chimico, tessile, del cuoio, delle ceramiche e alimentare. Centri principali sono Lovanio, Tienen, Vilvoorde, Aarschot. In francese, Brabant.

Media


Non sono presenti media correlati