Questo sito contribuisce alla audience di

Bradiodónti

sm. pl. [da bradi-+-odonte]. Gruppo (Bradyodonti) di Condritti comprendente forme esclusivamente fossili che si distinguono dai Selaci per il tipo di sospensione della mandibola. La bocca terminale è munita di denti ottusi separati tra loro oppure riuniti a formare delle placche masticatorie. I Bradiodonti, da cui derivano gli attuali Olocefali, vengono distinti in 5 famiglie. I generi più caratteristici sono Petalodus, diffuso dal Carbonifero inferiore al Permiano inferiore di Europa e Nordamerica, che possiede placche masticatorie con una caratteristica forma a petalo, Janassa, diffuso dal Carbonifero inferiore al Permiano superiore di Europa, Nordamerica e Groenlandia, e Helodus, diffuso dal Devoniano superiore al Permiano inferiore di Nordamerica e Australia.

Media


Non sono presenti media correlati