Questo sito contribuisce alla audience di

Bradstreet, Anne

poetessa statunitense (Northampton, Inghilterra, 1612-Andover, Massachusetts, 1672). Trasferitasi nel Massachusetts nel 1630, si formò alla scuola poetica “fantastica” di F. Quarles e J. Sylvester; sono tuttavia evidenti nelle sue composizioni i richiami alla poesia metafisica e ai modelli elisabettiani. È tipica della sua poesia, come di tutta la cultura puritana americana del Seicento, una visione fortemente provvidenziale dell'esistenza, informata peraltro a una rappresentazione solidamente realistica oltre che sottilmente introspettiva. La prima opera della Bradstreet, The Tenth Muse Lately Sprung up in America (1650; La decima musa recentemente sorta in America), apparsa a Londra, contiene poesie essenzialmente di impostazione storico-politica. L'opera più significativa resta tuttavia il poemetto Contemplations (postumo, 1678. Contemplazioni), che contiene brani di poesia mistica.

Media


Non sono presenti media correlati