Questo sito contribuisce alla audience di

Brady, Matthew

fotografo statunitense (Warren County ca. 1823-Washington 1896). Studiò pittura con W. Page e imparò il procedimento del dagherrotipo da S. F. B. Morse e J. W. Draper. Affermatosi come ritrattista, aprì studi a New York (1844) e Washington (1847). Nel 1850 pubblicò Galleria di americani illustri, tra i quali figuravano i ritratti di W. Whitman, E. A. Poe, M. Twain. Ha lasciato la più completa documentazione fotografica della storia nordamericana della seconda metà del sec. XIX. Famoso il suo reportage (più di 3000 fotografie) sulla guerra civile.

Media


Non sono presenti media correlati