Questo sito contribuisce alla audience di

Brasini, Armando

architetto italiano (Roma 1879-1965). Di formazione eclettica, condusse sino al paradosso un anacronistico indirizzo neobarocco, esemplificato nel padiglione italiano all'Expo del 1925 a Parigi, nell'ingresso al giardino zoologico e nella chiesa del Santo Cuore di Maria a Roma, nel progetto per il ponte sullo stretto di Messina e in magniloquenti proposte di sistemazione urbana. Con Piacentini progettò il complesso fieristico dell'E 42 (EUR).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti