Questo sito contribuisce alla audience di

Braudel, Fernand Paul

storico francese (Lunéville 1902-Parigi 1985). Condirettore della rivista Annales di Bloch e Febvre, insegnante di storia moderna al Collège de France(1949-72), direttore dell'École Pratique des Hautes Études (1937-72), accademico di Francia (1984), è stato tra i maggiori rappresentanti della storiografia francese contemporanea. Tra i suoi studi si segnalano in particolare La Méditerranée et le monde méditerranéen à l'époque de Philippe II (1949; Civiltà e imperi del Mediterraneo nell'età di Filippo II), Le monde actuel (1963; Il mondo attuale), Écrits sur l'histoire (1969; Scritti sulla storia), Civilisation matérielle, économie et capitalisme: XV-XVIII siècle (1979; Civiltà materiale, economica e capitalismo: XV-XVIII secolo), in tre volumi. Nel 1998, dopo tredici anni dalla sua morte, è stato pubblicato un saggio inedito, composto tra il 1969 e 1970, Les Mémoires de la Méditerranée (Le memorie del Mediterraneo), che delinea un profilo del Mediterraneo dalla preistoria alla fine dell'Impero romano.

Media


Non sono presenti media correlati