Questo sito contribuisce alla audience di

Braun, Wernher von-

pioniere dell'astronautica statunitense d'origine tedesca (Wirsitz, Posnania, 1912-Alexandria, Virginia, 1977). Laureatosi a Berlino, fu assistente di H. Oberth, e poi, tra il 1932 e il 1936, capo della stazione sperimentale di Kummersdorf, per la costruzione di missili. Nel 1936 fu nominato direttore del centro sperimentale di Peenemünde, dove nel 1944 mise a punto la V2, primo grande missile a propellente liquido usato per oltre un anno dai Tedeschi contro la Gran Bretagna. Trasferitosi alla fine della guerra, assieme a ca. 200 suoi collaboratori, negli Stati Uniti, ottenne la cittadinanza americana nel 1955. Tra i massimi esperti in campo missilistico, diresse il gruppo che realizzò i missili Vanguard, Jupiter, Juno, usati per la messa in orbita di vari satelliti americani, indi del missile Saturno, vettore dell'Apollo. Nel 1972 lasciò la NASA per entrare nell'industria privata .

Media

Wernher von Braun