Questo sito contribuisce alla audience di

Bridgetown

capitale di Barbados, 5996 ab. (2000), l'agglomerato urbano 116.000 ab. (stima 2007).

Situata sulla costa sudoccidentale dell'isola, sul Mar dei Caraibi, la città nasce come insediamento abitativo inglese, risalente al 1628. La città, che è sede universitaria, ha ospitato nel 1994 la Conferenza Mondiale delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile degli Stati in via di sviluppo formati da piccole isole (SIDS, Small Island Developing States). Nel 2011 il suo centro storico è stato inserito nel patrimonio culturale dell'umanità dell'UNESCO. § Il Barbados Museum, allestito in un edificio che fu una prigione militare nell'Ottocento, offre una panoramica della storia e della cultura dell'isola. § Attivo porto commerciale (esportazione di zucchero e rhum) e centro turistico, d'impronta tipicamente britannica, Bridgetown vede nel suo porto una delle risorse principali del Paese, dal momento che si situa sulle rotte della navigazione da diporto nella zona caraibica, di cui costituisce una tappa centrale. È servita da un aeroporto internazionale (situato a Seawell). § Bridgetown ha ospitato nel 2007 il campionato mondiale di cricket, evento che ha attirato in città migliaia di visitatori.

Media


Non sono presenti media correlati