Questo sito contribuisce alla audience di

Bristol, canale di-

ampia insenatura dell'Oceano Atlantico tra il Galles meridionale e la Cornovaglia settentrionale (Gran Bretagna). Larga 60 km e lunga quasi 140, riceve l'apporto dei fiumi Taff, Tawe, Parrett, Taw, Torridge, Usk e Avon. Le foci degli ultimi due sono generalmente indicate come i limiti orientali del canale, mentre quelli occidentali sono segnati dalla linea immaginaria che unisce capo Hartland a capo St. Ann's. Caratterizzato da coste frastagliate, presenta numerose baie a cui si affacciano alcune tra le più importanti città portuali dell'Inghilterra, fra cui Cardiff, Swansea e Barry. Il canale è interessato da rilevanti fenomeni di alta marea che raggiunge la massima ampiezza (11,5 m) lungo la costa inglese, provocando grandiosi movimenti di corrente negli estuari dei fiumi che vi sfociano. In inglese, Bristol Channel.

Media


Non sono presenti media correlati