Questo sito contribuisce alla audience di

Britànnico, Tibèrio Clàudio Césare

figlio dell'imperatore Claudio e di Messalina (Roma 41-55). Soprannominato Britannico in ricordo della campagna del padre in Britannia (43-44), avrebbe dovuto succedere a Claudio, ma Agrippina, seconda moglie dell'imperatore, riuscì a fargli preferire il figlio Nerone. Questi, liberatosi della tutela materna, fece poi avvelenare lo stesso Britannico quando Agrippina tentò di contrapporglielo.

Media


Non sono presenti media correlati