Questo sito contribuisce alla audience di

British-American Tobacco

(BAT), società britannica presente nelle varie branche dell'industria del tabacco con una vasta gamma di prodotti, specie sigarette. L'azienda ha avuto origine nel 1902 da una joint venture tra la britannica Imperial Tobacco Company e la statunitense American Tobacco Company (fondata nel 1885) con il nome di British American Tobacco Company Ltd. Mentre nel 1911 l'American Tobacco esce dal Gruppo, nel 1912, l'Imperial è stata quotata in Borsa. Tra le tappe fondamentali che hanno permesso alla BAT di avere una leadership in oltre 50 Paesi si possono ricordare l'acquisizione dell'azienda brasiliana Souza Cruz (1914) e della Brown & Williamson (1927), la fusione con Rothmans International (1999) e l'acquisto della canadese Imperial Tobacco Company (2000). Nel 2003 la British American Tobacco ha assunto il controllo della Tabacalera Nacional del Perú e si è aggiudicata le aste per l'acquisto dell'Ente Tabacchi Italiani (ETI) e della serba Duvanska Industrija Vranje.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti