Questo sito contribuisce alla audience di

Bronzétti, Narciso

patriota italiano (Cavalese, Trento, 1821-Brescia 1859). Volontario della prima guerra d'indipendenza nei “Cacciatori mantovani” da lui fondati, dopo Novara fu alla difesa di Roma insieme a L. Manara. Nel 1859 combatté valorosamente con Garibaldi e morì in conseguenza delle ferite riportate nello scontro di Treponti.

Media


Non sono presenti media correlati