Questo sito contribuisce alla audience di

Brooks, Mel

nome d'arte del regista e attore cinematografico statunitense Melvin Kaminsky (Brooklyn, New York, 1926). Dopo aver parodiato il musical in Per favore, non toccate le vecchiette! (1968) e il western in Mezzogiorno e mezzo di fuoco (1974), colse il successo internazionale con Frankenstein junior (1974), parodia in bianco e nero dei film dell'orrore. In Silent Movie (1976, L'ultima follia di Mel Brooks), da lui anche interpretato, ha echeggiato l'aurea età del muto, sostituendo al parlato le didascalie d'epoca, ma non rinunciando a rumori e musiche, né al colore. In Alta tensione (1977) ha realizzato una dura satira della psichiatria. Nel 1981 ha girato La pazza storia del mondo e nel 1983 ha preso parte come attore al film di A. Johnson Essere o non essere. È tornato alla regia nel 1987 con Balle spaziali, seguito nel 1993 da Vita da cani, entrambi interpretati da lui stesso. Nello stesso anno interpreta Robin Hood - Un uomo in calzamaglia, ennesima parodia dei film sull'eroe inglese, mentre del 1995 è Dracula. Morto e contento, esilarante horror ispirato al celebre re dei vampiri.

Media

Mel Brooks

Collegamenti