Questo sito contribuisce alla audience di

Bruant o Bruand, Libéral

architetto francese (Parigi ca. 1637-1697). Esponente della corrente classicista, architetto del re nel 1663, costruì a Parigi l'Hôtel des Invalides (1671-76), grandioso complesso caratterizzato da un ampio cortile quadrangolare (cui si coordinano altri cortili minori) con gallerie a doppio ordine di arcate e, in asse con l'ingresso principale, la chiesa (la cui cupola fu eseguita da J. H. Mansart) . Tra le altre opere, la cappella a croce greca sormontata da cupola su tamburo poligonale dell'Hôpital de la Salpêtrière a Parigi (1670) e, in Inghilterra, il castello di Richmond. § Architetto fu anche il fratello Jacques (m. 1664).

Media

Libéral Bruant.