Questo sito contribuisce alla audience di

Bruno o Brunóne

santo, fondatore dell'ordine dei certosini (Colonia ca. 1030-Serra San Bruno 1101). Allievo e quindi rettore della Scuola di Reims (1067), si ritirò dapprima a Sèche-Fontaine (1082) e poi a Chartreuse (1084), dove costituì con sei compagni il primo nucleo certosino, fondandovi un monastero. Chiamato a Roma da Urbano II (1091), si appartò nuovamente in Calabria, fondando nella regione dell'odierna Serra San Bruno altri due eremi (nel 1094 e nel 1099). Scrisse la Expositio in psalmos e la Expositio in epistulas Pauli, oltre ad alcune lettere molto interessanti. Festa 6 ottobre.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti