Questo sito contribuisce alla audience di

Brynner, Yul

attore cinematografico statunitense di origine mongola (Sakhalin 1915-New York 1985). Attivo in Europa dall'età di 13 anni (dapprima come artista di circo) e poi negli USA (dal 1946 sulle scene, dal 1949 nel cinema), si impose, in virtù anche della sua figura esotica accentuata da una totale calvizie, nel film Il re e io (1956). Nei numerosi film successivi (I dieci comandamenti, Anastasia, I magnifici sette, Taras il magnifico) si confermò attore di buon successo.

Media


Non sono presenti media correlati