Questo sito contribuisce alla audience di

Buddenbrook, I-

(Buddenbrooks). Primo grande romanzo di Th. Mann (1901), ambientato a Lubecca fra il 1835 e il 1875. Narra la storia di quattro generazioni di B., dal vecchio Johann, fondatore della ditta da cui proviene il benessere e il grado sociale della famiglia, al console Johann, ai figli di questo, Thomas, Christian e Tony, le cui vicende costituiscono il nucleo centrale del romanzo, fino all'ultimo discendente, Hanno, la cui morte prematura, simbolica, segna la fine di una famiglia e di un'era sociale. Dallo sperpero del patrimonio ai primi scioperi dei dipendenti al fallimento dei due matrimoni di Tony alle sregolatezze di Christian, tutto allude all'indebolirsi della carica vitale e al venir meno dei valori etici borghesi che avevano sostenuto l'ascesa dei Buddenbrook.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti