Questo sito contribuisce alla audience di

Buisson, Ferdinand

pedagogista e uomo politico francese (Parigi 1841-Thieuloy-Saint-Antoine, Oise, 1932). Collaborò con il ministro Jules Ferry alla creazione della scuola primaria statale. Diresse il Dictionnaire de Pédagogie (1882-89; 1911). Professore di scienza dell'educazione alla Sorbona, nel 1902 fu eletto deputato radicale-socialista, battendosi per la laicizzazione dell'insegnamento e per il diritto di voto alle donne. Partecipò alla fondazione della Lega dei Diritti dell'Uomo (ottenendo nel 1927 il premio Nobel per la pace). Opere: Sébastien Castellion (1891), La religion, la morale et la science (1900).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti