Questo sito contribuisce alla audience di

Burcèi

comune in provincia di Cagliari (36 km), 648 m s.m., 94,97 km², 2978 ab. (burceresi), patrono: Madonna di Monserrato (8 settembre).

Centro del Sarrabus, situato sul versante sudorientale del monte Serpeddì; è compreso nel Parco Geominerario della Sardegna e nel Parco Naturale Regionale dei Sette Fratelli – Monte Genis, dove vive una ricca fauna (cervo sardo, aquila reale, mufloni ecc.). Sorse in un territorio sfruttato per le sue miniere metallifere fin dal sec. VI a. C. L'abitato, fondato nel Seicento da un gruppo di pastori della Barbagia, fu incluso nella Baronia di San Michele, aggregata al Marchesato di Quirra e feudo di varie signorie fino all'abolizione del regime feudale (1839). Molti edifici dell'abitato sono decorati da vivaci murales.§ L'economia si basa sull'allevamento, affiancato dall'agricoltura, dall'edilizia e dal turismo escursionistico.

Media


Non sono presenti media correlati