Questo sito contribuisce alla audience di

Burgiti

(dall'arabo burǧī, torri). Termine col quale si usa designare la seconda serie dei sultani mamelucchi, in quanto provenienti dalla guardia acquartierata nelle torri della cittadella del Cairo. Sotto i Burgiti, che ebbero come primo sovrano Barqūq, si giungeva al sultanato per elezione degli emiri. In tal modo il sultano era sottoposto agli emiri del Consiglio, che costituivano una vera oligarchia, pronta a difendere i privilegi di casta. L'urto delle fazioni fu causa di continua instabilità dello Stato.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti